L’isola di pescatori di Thulusdhoo, lunga 1.5 km, si trova a 28 km a nord di Malé e ospita circa 1500 abitanti. Il numero degli isolani è aumentato nel 2004, quando lo tsunami ha costretto molti residenti della vicina isola di Rimbudhoo a trasferirsi a Thulusdhoo. L’isola ospita uno dei migliori spot per surfisti alle Maldive, dove i più esperti possono cavalcare l’onda Cokes, una delle onde più difficili al mondo. Per i principianti e i meno esperti l’atollo di Malé Nord offre numerosi altri spot, come quelli intorno all’isola di Khani o all’isola di Thumuroodhoo. Il periodo più indicato per fare surf è quello tra aprile ed ottobre, quando le onde raggiungono i due metri, grazie al monsone che soffia da sud-est.

 

L’isola è raggiungibile da Malé in traghetto (due ore e mezza circa) o in motoscafo (25 minuti circa).